Il dialogo nella città di Noale

Articoli con tag ‘lettera aperta sindaco’

LETTERA APERTA DEL PARTITO DEMOCRATICO NOALESE AL SINDACO

 

Prendiamo  spunto dall’editoriale pubblicato sulla rivista  “ Noale Notizie” ,  Anno I°  numero 3 distribuito in Questi Giorni ai cittadini  Noalesi , oltre all’articolo apparso a pagina 10 del Periodico di informazione locale  “ La  Piazza “ [ Anno XVIII numero 142] , per dire al Sindaco che così non va.

La gestione Economico Finanziaria del Comune di Noale, in questo periodo di tagli, lascia senza parole perché  si procede  al raggiungimento del Patto di stabilità  vendendo  di soppiatto tutto il Patrimonio Immobiliare di pregio del Comune.

Al Sindaco vorremmo fare alcune domande:

1) Perché non pubblica il “Bilancio Consuntivo“, come faceva la precedente Giunta completo in    ogni sua parte affinché ci si renda conto, oltre  al Bilancio di previsione,   quali sono le effettive voci  di spesa  di ricavo  o di investimento che vengono iscritte nei singoli Capitoli, oltre a tutti relativi  i  documenti obbligatori  a completamento? [ trasparenza ]

2) Che fine ha fatto il sistema di “Controllo della Gestione” di cui si rimproverava mancanza alla precedente Giunta? [efficienza]

3) Dove sono i “Progetti di Integrazione”(Unione dei Comuni)  con i Municipi limitrofi, per creare un “ Circolo Virtuoso” nella gestione ordinaria?  [ sinergia ]

4)  A quando un “Progetto Definitivo”, per la soluzione ai problemi del traffico cittadino del Centro Storico e della periferia? [ viabilità ]

5)   Che fine hanno fatto le “Politiche per i Giovani” ?  [ nuove generazioni ]

6)  A quando il restauro della “Torre dell’Orologio”, e la sua promozione culturale-turistica?
[ patrimonio storico ]

7)  A quando le “Iniziative” per rilanciare la stagnante  situazione del commercio locale , consci, comunque, della grave crisi che ci attanaglia?  [ promozione economica ]

8)   A quando “Iniziative” più concrete, in termini di efficienza energetica alternativa ?
[lotta ai cambiamenti climatici]

9) A quando mai il “Piano Assetto del Territorio”, tanto sbandierato in pubblici comizi? [regolamentazione urbanistica e futuro del territorio]

 

Queste alcune delle domande, che vorremmo farle.

Francamente arrivati a questo punto la proposta di sederci attorno ad un tavolo, [tutte le Forze attive  presenti] , ci stupisce, ( non siamo in netto ritardo? La situazione sta sfuggendo di mano?)

L’esempio di quello che si sta verificando in Parlamento può ben adattarsi alla nostra più piccola Comunità, e si possono  trarre le opportune considerazioni.

p.. Il Circolo del Partito Democratico di Noale

Il Segretario

Carlo Busolin